Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Patagonia Coast to Coast – 7° settimana di viaggio

Per Paolo ed Enrico il nuovo anno è iniziato sulla Ruta 40 in direzione della cittadina di Perito Moreno, ai piedi delle Ande. La prima tappa del 2017 è stata di circa 120 km: un continuo susseguirsi di saliscendi anche piuttosto piacevoli se non fosse per il vento forte che non li ha mai abbandonati.

La città è punto di partenza di molte escursioni e gite all’interno del Parco Nazionale Perito Moreno ed anche i nostri due cicloturisti ne hanno approfittato. Sono andati a visitare la “Cuevas de Las Manos” ovvero la Caverna delle Mani, un sito di grande importanza archeologica e paleontologica. All’interno della caverna si trovano infatti numerose pitture rupestri raffiguranti scene di caccia, animali e uomini. Ma ad attirare l’attenzione sono soprattutto le mani, rappresentate in negativo, che ricoprono pareti e soffitto della caverna: appartengono a uomini vissuti oltre 9.000 anni fa.

Dopo questa breve evasione, Paolo ed Enrico sono tornati a pedalare sulla Ruta 40. La strada li ha condotti sulle rive del Lago Nahuel Huapi prima a San Carlo de Bariloche e poi a Villa La Angostura. Si tratta di due cittadine molto turistiche situate in una posizione spettacolare e circondate dalle vette andine. Le loro caratteristiche costruzioni in legno ricordano le località di montagna delle nostre Alpi.

  

Immersi nel panorama delle Ande, i nostri due viaggiatori hanno quindi attraversato la frontiera tra Argentina e Cile presso il Paso Internacional Cardinal Antonio Semore. Da adesso in poi la loro avventura proseguirà spedita verso la capitale del paese: Santiago del Cile.
Paolo ed Enrico sono in anticipo sui tempi e sono ormai sicuri di concludere il loro viaggio entro il mese di Gennaio.

Ricordiamo che lo scopo del viaggio è raccogliere fondi per l’Associazione Dynamo Camp Onlus, primo camp di terapia ricreativa in Italia dedicato a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni che soffrono di malattie gravi e croniche. Il camp ospita i bambini e le loro famiglie gratuitamente per periodi di svago e divertimento spensierato sull’Appennino Tosco-Emiliano, a Limestre. Segui il viaggio di Paolo ed Enrico e dona al Dynamo Camp sul sito web www.patagoniacoasttocoast.com.

Cosa ne pensi di questo articolo?