Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Patagonia Coast to Coast – 8° settimana di viaggio

Il viaggio è terminato con largo anticipo, ma la raccolta fondi continua!

Attraversata la frontiera cilena, per Paolo ed Enrico è iniziata l’ultima parte del viaggio: quella che li ha condotti fino a Santiago del Cile. L’avventura in bicicletta “Patagonia Coast to Coast” si è quindi conclusa e con ben 40 giorni di anticipo!

Al ritmo di circa 120 km al giorno, i nostri due cicloturisti hanno percorso gli ultimi 1.000 km che li separavano dalla meta finale senza mai smettere di pensare all’obiettivo. Il Cile li ha accolti in un paesaggio decisamente nuovo rispetto a quello patagonico: niente vento e sterminate pianure deserte, ma tanta pioggia, alberi verdissimi e piccoli paesi uno dietro l’altro.
Paolo ed Enrico hanno provato sulla propria pelle come la Cordigliera delle Ande sia un vero e proprio muro naturale che separa due mondi diversi.

Le ultime tappe sono state di “trasferimento”, a parte qualche foratura infatti la strada cilena non ha mostrato particolari difficoltà. Freddo e ghiaccio sono rimasti nella Terra del Fuoco, in Cile adesso è piena estate e si pedala accompagnati dal sole.

 

Avvicinandosi alla città il traffico si è fatto più intenso così come i pensieri di Paolo ed Enrico. Sono arrivati a Santiago del Cile con le menti affollate, in balia dei ricordi dei km percorsi e delle prossime avventure che li attendono una volta rientrati in Italia.

Santiago del Cile è una capitale vivace, moderna e sempre in movimento, con quasi 7 milioni di abitanti. Prima riprendere l’aereo verso casa, Paolo ed Enrico vi rimarranno per qualche giorno approfittando dell’occasione per visitare le sue gallerie d’arte, i viali pedonali e le piazze del centro.

Lo scopo di Patagonia Coast to Coast è sempre stato quello di raccogliere fondi per l’Associazione Dynamo Camp Onlus. Ormai il viaggio è terminato, ma le donazioni saranno ancora possibili fino al 12 Febbraio: www.patagoniacoasttocoast.com oppure dona.dynamocamp.org/team-dynamo.

Cosa ne pensi di questo articolo?