Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Tra i sapori ed i panorami della Valtellina in bicicletta

Cicloturismo in Valtellina e Valchiavenna: tra gusto, natura e semplicità

Una volta arrivata la bella stagione, le attività all’aperto diventano più semplici e molto più piacevoli. Chi viaggia in bicicletta lo sa bene e non perde occasione di partire!
L’estate è il periodo migliore per andare alla scoperta di paesaggi, gusti e tradizioni, in particolare dell’alta montagna.

Per soddisfare la propria voglia di avventura ed il proprio palato, i cicloturisti più appassionati possono dirigersi verso la Valtellina e la Valchiavenna. Queste due regioni alpine della Lombardia offrono infatti meravigliose piste ciclabili e panorami mozzafiato.

I percorsi più suggestivi sono quelli che corrono lungo limpidi torrenti di montagna, attraverso freschi boschi e luminose vallate. Si pedala immersi nella natura alpina superando verdi pascoli e lunghi filari di alberi da frutto.

Mottolino Bike Park - BkM-SE (flickr)

Mottolino Bike Park – BkM-SE (flickr)

Valtellina - Franco Folini (Flickr)

Valtellina – Franco Folini (Flickr) CC BY-SA 2.0

 

 

 

 

 

 

Le piste ciclabili più famose e frequentate sono il Sentiero Valtellina e la Ciclovia della Valchiavenna. Entrambe pianeggianti, adatte a tutta la famiglia, permettono di raggiungere anche numerosi sentieri per il trekking e le escursioni in quota. Inoltre nelle vicinanze sono presenti diversi bike park ideali per gli amanti delle evoluzioni in mountain bike.
Il Mottolino Bike Park, il Carosello 3000, il Bormio Bike sono solo i più conosciuti.

Il tracciato di queste ciclovie corre parallelo alla ferrovia, ciò rende molto facili arrivi e partenze nonché gli spostamenti in loco con la soluzione bici+treno. Molto semplice è anche l’affitto di una bicicletta perché il territorio è ricco di noleggi che mettono a disposizione mountain bike, e-bike, tandem, city bike, carrellini per il trasporto dei bambini ed accessori per il cicloturismo.

E quando, dopo la pedalata, c’è bisogno di recuperare le energie è impossibile resistere ad un piatto di pizzoccheri della Valtellina. La qualità dei prodotti tipici di questa valle è testimoniata anche dai marchi europei. E’ il caso della Bresaola IGP, delle Mele IGP, del Bitto DOP, dei vini DOC e DOCG.

Cosa ne pensi di questo articolo?