fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Grande Traversata Elbana in mountain bike

Il territorio dell’Isola d’Elba è ideale per gli amanti della mountain bike in cerca di emozioni forti e panorami indimenticabili. Oltre ad un bike park molto ben strutturato nella zona di Capoliveri, area sud-est dell’isola, l’Elba presenta un numero infinito di sentieri e sterrati.

La rete escursionistica è così ben strutturata che è possibile attraversare tutta l’isola sfruttando appunto alcuni dei suoi sentieri più belli.
L’itinerario è conosciuto come GTE, Grande Traversata Elbana, ed è molto apprezzato e frequentato sia da escursionisti a piedi che da biker.

Il percorso prevede un impegno di almeno 3 giorni, il tempo necessario per pedalare da Cavo, all’estremo nord-est dell’isola, a Pomonte, sul versante ovest dell’isola. Si tratta di circa 60 km non certo semplici ma decisamente panoramici perché si pedala sui crinali più alti dell’Elba.
L’altezza massima si registra sul Monte Capanne, tuttavia supera di poco di 1.000 metri slm.

 

Il periodo migliore per partire è la primavera, quanto i costi sono ancora contenuti, il clima è ideale e l’isola non è invasa dai turisti che ne affollano le spiagge. In estate le temperature sono decisamente proibitive, ma in alternativa è possibile percorrere la Grande Traversata Elbana in mountain bike senza troppe difficoltà anche tra Settembre e Novembre.

Inutile dire che l’itinerario riserva magnifiche sorprese ogni giorno. Inoltre i paesini che si attraversano, lontano dai periodi turistici, sono davvero magnetici dotati di un’atmosfera pacata e intensa, affascinante, dal ritmo lento.

SCARICA L’ITINERARIO: Percorso Grande Traversata Elbana

Cosa ne pensi di questo articolo?