fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Tour di Central Park in bicicletta

Non molti sanno che New York è una città all’avanguardia anche nel mondo della bicicletta. Oltre ad un servizio di bike sharing, per il momento riservato ai residenti, è possibile prendere parte a numerosi tour guidati in bicicletta che sfruttano le piste ciclabili della Grande Mela per visitare i luoghi più popolari della città come il Ponte di Brooklyn ed il fiume Hudson.

Uno dei percorsi sicuramente più amati e che vi consigliamo anche noi è il tour di Central Park.
Simbolo della città, il polmone verde di New York occupa una superficie enorme che va dalla 59th alla 110th Street, e dalla 5th alla 8th Avenue.
Lungo poco meno di 10 km, il tour permette di visitare i luoghi più famosi e suggestivi del parco.

Partendo dall’entrata sulla 59th street, si inizia a pedalare sul lato est del parco e la prima attrazione che s’incontra è il carosello: una giostra con ben 57 cavalli ristrutturata negli anni ’90 che prima faceva parte del famoso Luna Park di Coney Island.

Proseguendo verso nord si trova la Bethesda Terrace. Affacciata sul lago, questa terrazza è considerata il cuore del parco ed è stata immortalata in molti film hollywoodiani.
Più avanti si raggiunge il Belvedere Castle, un castello medievale in miniatura da cui si gode di un meraviglioso panorama sul Great Lawn (il grande prato verde al centro del parco) e sul resto di Central Park dal suo punto più alto.

   

La pedalata continua verso lo Shakespeare Garden, uno dei giardini più suggestivi del parco. Qui sono raccolte piante e fiori citati nelle opere del poeta inglese e diverse placchette di bronzo che riportano i suoi versi.

Ancora verso nord si incontra il bacino idrico dedicato a Jacqueline Kennedy e più avanti il ruscello, The Loch, una delle migliori opere ingegneristiche del parco.

Arrivati dall’altra parte del parco si torna indietro lungo il lato ovest. Vale la pena fare una sosta al monumento commemorativo a John Lennon dove ogni giorno i fan depositano fiori e biglietti.

Per una sosta ristorativa, potete approfittare del Tavern on the Green, ristorante di cucina americana che un tempo era la residenza dei pastori che lavoravano nel vicino ovile. Oggi l’area dell’ovile è stata trasformata in prato: il Sheep Meadow.

Scarica l’itinerario: TOUR DI CENTRAL PARK

Cosa ne pensi di questo articolo?