Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Scoprire le Fiandre in bicicletta

Le Fiandre sono una delle tre regioni che compongono il Belgio. Il territorio è caratterizzato da una fitta rete di piste ciclabili, ciclovie e greenways per cui è molto facile organizzare un viaggio in bici in questa parte del paese.

Nelle Fiandre la bicicletta non è solo intesa come sport ma anche come vero e proprio mezzo di trasporto e davvero tutti utilizzano la bici. Non a caso qui sono organizzate famose gare ciclistiche come il Giro delle Fiandre, la Gent-Wevelgem, la Freccia del Brabante. Eddy Merckx è originario delle Fiandre.

La regione si presta particolarmente bene al cicloturismo. Oltre ad essere quasi completamente pianeggiante è anche molto bella dal punto di vista paesaggistico. Lungo i percorsi si attraversano infatti cittadine medio-piccole e vaste zone di campagna. Spesso si pedala sulle sponde di fiumi o torrenti che conducono direttamente nel cuore delle città più suggestive.

   

Tra queste, Bruges, la Venezia del Nord, è uno spettacolo assolutamente da non perdere, Patrimonio dell’Umanità. Altra meta imperdibile è Gand, la città dell’imperatore Carlo V, ideale punto di partenza anche per visitare i villaggi disposti lungo il fiume Leie.

I servizi dedicati ai cicloturisti in Belgio sono decisamente efficienti: si trovano centri informativi quasi in ogni stazione. Inoltre la rete di piste ciclabili è organizzata attorno ad una serie di snodi (Knooppunten), ovvero i punti in cui si incrociano più piste. Ad ogni incrocio si trovano i cartelli che segnano la direzione da prendere per raggiungere il successivo snodo. Sono un ottimo punto di riferimento per tutte le ciclovie che si inoltrano dalla città nelle campagne.

Cosa ne pensi di questo articolo?