fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Qualche consiglio per evitare le forature

Mentre si sta tranquillamente girando in bicicletta, forare è uno degli inconvenienti più fastidiosi che può capitare.
Spesso non si riesce ad arrivare a destinazione e si è obbligati a fermarsi a lato della strada per smontare la ruota e sostituire la camera d’aria con quella di scorta. Un incidente del genere può rovinare l’intera giornata!
Evitare le forature al 100% è impossibile, ma con alcuni accorgimenti è possibile difendersi in qualche modo.

Innanzitutto distinguiamo le “forature” dalle “pizzicature”. Le prime capitano quando un oggetto acuminato (schegge di vetro, chiodi) perfora il copertone arrivando a bucare la camera d’aria. Le seconde avvengono quando il copertone passando sopra un sasso, una buca o un dosso, si deforma e si schiaccia contro il cerchio provocando un taglio nella camera d’aria.

Le pizzicature decisamente le più frequenti e sono per lo più dovute ad una pressione di gonfiaggio troppo bassa. Prima di ogni giro è sempre meglio verificare l’adeguata pressione degli pneumatici. Essa deve essere compresa tra la soglia minima e la soglia massima riportata sulla gomma stessa in bar o psi.

Per prevenire le forature invece, in commercio esistono varie soluzioni tra cui le camere d’aria autosigillanti.
Tali camere d’aria contengono un liquido, in genere lattice, che le protegge e le ripara in caso di foratura. Il lattice infatti riempie il buco e si solidifica prima che l’aria fuoriesca. Le camere d’aria di questo tipo però sono più pesanti ed il lattice all’interno si può seccare costringendo alla sua sostituzione.
Molte case produttrici propongono anche pneumatici rinforzati con una lamina interna in kevlar che impedisce la penetrazione di corpi estranei nella camera d’aria. Tali pneumatici necessitano però di alte pressioni di gonfiaggio che richiedono l’utilizzo di un compressore.

Ognuna di queste soluzioni va comunque valutata personalmente in base al proprio stile di guida ed all’utilizzo che si fa della bici.

Nel caso in cui la vostra bici sia un vecchio modello da corsa che monta i tubolari, prima di passare alla camera d’aria valutate alcuni aspetti. Il tubolare è estremamente più resistente alle pizzicature per via del rivestimento totale della camera interna. Quindi anche mantenendo pressioni più basse sarete comunque protetti dalle forature.
Pensate che anche i professionisti montano i tubolari prima di affrontare il pavé o lo sterrato.

Cosa ne pensi di questo articolo?