fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Pulire il freno e sbloccare i pistoncini di una MTB

La mountain bike da incredibili sensazioni di libertà, è divertente da guidare e regala molte emozioni. Dopo ogni giro però è importante prendersi cura della bici per mantenerla perfettamente performante.

In particolare è indispensabile occuparsi della pulizia della pinza del freno. Pulire questa componente con regolarità (possibilmente dopo ogni rientro a casa) aiuta a mantenere l’impianto frenante in ottimo stato. E’ un’operazione di pochi minuti che consente di ridurre il consumo delle pastiglie.

La polvere che si accumula attorno all’impianto frenante è nemica delle parti meccaniche e quindi va rimossa. In effetti, la scarsa pulizia è spesso all’origine del blocco dei pistoncini del freno.

OPERAZIONI DI PULIZIA GENERALE
Da effettuare almeno ogni 2-3 uscite particolarmente impegnative.
E’ necessario smontare la pinza del freno, quindi estrarre le pastiglie e rimuovere la polvere con uno straccio imbevuto di olio minerale o alcool.
Quindi con uno straccio pulito bisogna rimuovere lo strato oleoso rimasto sulla componente.

PISTONCINO BLOCCATO
Qualora il pistoncino sia bloccato e non riesca quindi a rientrare nella sua sede, è necessario pulirlo e lubrificarlo. Il pistoncino va tenuto fermo il più possibile fuori dalla sua sede, ma senza toglierlo del tutto, quindi gli si versa sopra qualche goccia di olio minerale. A questo punto si può tentare di far rientrare il pistoncino (è probabile che servano più tentativi).

Dopo aver pulito via l’olio in eccesso è possibile rimontare le pastiglie e la pinza al loro posto.

Cosa ne pensi di questo articolo?