Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Pedalare nel barese: la ciclovia dei borboni

20140428221430_verso Bitetto 2008 foto Emanuele Venezia_1_bigLa Ciclovia dei Borboni è un progetto tutto italiano che mira a collegare Bari e Napoli attraverso stradine secondarie ed apposite piste ciclabili. I lavori per completare la ciclovia vanno avanti soprattutto per quanto riguarda la realizzazione di ciclabili protette che al momento (Luglio 2016) sono presenti solo in pochissimi tratti del percorso.
Il tratto qui descritto, tra Bari e Castel del Monte, è solo la prima parte del percorso.

Percorso

La Ciclovia dei Borboni inizia nel capoluogo pugliese, Bari, presso la stazione centrale. Se non avete mai visitato la città, non perdete l’occasione di fare un giro lungo la “muraglia” ed in Corso Vittorio Emanuele. Pedalare in centro non è il massimo, bisogna fare attenzione al traffico, ma in prossimità delle indicazioni per il Santuario della Madonna della Grotta ci si sposta su di una stradina decisamente più tranquilla.

Usciti da Bari si attraversa il centro abitato di Modugno sfiorando il sito archeologico in cui è stato scoperto un villaggio neolitico, probabilmente il più antico della Bassa Murgia. Si prosegue quindi in direzione di Bitritto e poi verso Bitetto. La stradina che porta al paese è leggermente in salita, ma la fatica viene ripagata dalla vista dei vasti uliveti che si estendono ai suoi lati e della grande cupola in maiolica della cattedrale locale che appare a tratti lungo il percorso.

Altri 4 km e si raggiunge anche la vetta di Palo del Colle, una salita piuttosto impegnativa ma dopo la quale c’è una discesa altrettanto lunga e decisamente più piacevole. Al termine della discesa si raggiunge Palombaio. Il resto del percorso è molto lineare: la ciclovia procede parallela alla strada statale per circa 30 km fino a raggiungere Castel del Monte, ben riconoscibile sulla cima di una piccola altura al centro delle coltivazioni.

La semplicità del tratto finale permette di ammirare il magnifico paesaggio della campagna barese, con scorci panoramici incredibili sull’Altopiano della Murgia, le distese di ulivi e vigneti. Si pedala nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, un territorio piuttosto aspro e privo di fonti d’acqua. Prima di affrontare gli ultimi km, è quindi consigliabile fare rifornimento a Ruvo di Puglia. Questa cittadina è ideale anche per una sosta ristorativa: la gastronomia è eccellente ed il centro storico è molto pittoresco.

15312166638_1d67e43a65_zUna volta arrivati a Castel del Monte una visita al castello medievale è d’obbligo. La fortezza, realizzata nel 1240, presenta una struttura unica: a pianta ottagonale con torrette ottagonali ad ogni angolo.

Scarica l’itinerario: Ciclovia dei Borboni: Bari – Castel del Monte

Cosa ne pensi di questo articolo?