fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Escursioni in mountain bike: come pedalare nel fango

La mountain bike è fatta apposta per affrontare terreni accidentati e scivolosi, quindi perché rinunciare ad una pedalata se il sentiero è bagnato e fangoso?
Pedalare in mezzo al fango offre notevoli vantaggi sia sul piano dell’allenamento che del divertimento.

  • L’impegno fisico per superare l’ostacolo del fango è decisamente maggiore di quello richiesto su un sentiero asciutto quindi il nostro corpo sarà costretto a lavorare a migliorare sempre di più la propria prestazione.
  • La continua necessità di bilanciare il proprio peso porterà ad un notevole miglioramento dell’equilibrio.

Ovviamente per evitare brutte cadute e problemi con la bici, prima di uscire per una pedalata nel fango è importante preparare adeguatamente la mountain bike.

  • Copertoni– per non rimanere bloccati nel fango è bene montare sulla bici dei copertoni con tassellatura molto pronunciata in grado di artigliare comunque il terreno e superare l’ostacolo.
  • Gonfiaggio – minore è la pressione di gonfiaggio, più stabilità si avrà sulla bici.
  • Lubrificazione – lubrificare la catena permetterà di evitare che l’acqua ed il fango sollevati dalle ruote la danneggino.
  • Protezione del telaio – un velo di polish o di silicone spray sul telaio della bici e sulla parti più esposte farà sì che il fango e lo sporco scivolino via senza attaccarsi alla bici.

Una volta sistemata la bici occorre anche vestirsi adeguatamente. In questo caso, capi impermeabili e sovrascarpe in silicone sono accessori fondamentali. Eviteranno infatti che acqua e freddo arrivino a piedi e schiena e quindi di tornare a casa asciutti.

Pedalare nel fango richiede inoltre una certa competenza di guida sia nella gestione del peso, e quindi dell’equilibrio, che nella frequenza di pedalata, che deve sempre essere piuttosto alta altrimenti si rischia di rimanere impantanati.
E’ consigliabile scegliere una traiettoria e seguirla fino in fondo evitando di sterzare o frenare bruscamente.

Cosa ne pensi di questo articolo?