Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Mountain bike in Umbria: “La Via del Sagrantino”

Montefalco è una cittadina umbra nota per la produzione eccellente di vino rosso: il Sagrantino di Montefalco. Il borgo, di antica origine medievale, vanta un centro storico incantevole situato in posizione panoramica. Da Montefalco si gode di una vista meravigliosa sulla campagna circostante e sulle colline umbre.

Attorno al paese si sviluppano inoltre numerosi percorsi sterrati ideali da affrontare in mountain bike. L’itinerario proposto si snoda proprio su alcuni di questi sentieri, immerso tra i vigneti ed gli uliveti del territorio.

Lungo la “Via del Sagrantino” si pedala sempre su ampie strade bianche prive di difficoltà tecniche, fatta eccezione per un brevissimo tratto leggermente impegnativo per chi è meno allenato. In totale si tratta di circa 25 km.

 

Usciti dal centro storico di Montefalco si scende in direzione di Camiano. Dopo circa 3 km si svolta a destra per imboccare lo sterrato che ci condurrà fino al borgo di Fabbri. Raggiunto il cimitero del paese, un altro sentiero ci permette di arrivare a Turrita pedalando in mezzo a lunghi filari di vite.

Per superare Turrita e procedere in direzione di Cortagnone bisogna affrontare il tratto più duro del percorso, una salita stancante per chi non è allenato.
Lo sterrato riprende a Cortagnone e dopo alcuni saliscendi riporta a Montefalco, passando anche dal centro abitato di Casale. Quest’ultimo tratto è quello paesaggisticamente più bello ed interessante dell’itinerario proprio per il continuo susseguirsi delle colline.

SCARICA L’ITINERARIO: Montefalco-Fabbri-Turrita-Cortagnone-Casale-Montefalco

Cosa ne pensi di questo articolo?