fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

La Valle dei Calanchi di Orvieto in moutain bike

Orvieto, tra le più importanti città d’arte dell’Umbria, è una meta ideale per gli appassionati della mountain bike alla ricerca di panorami spettacolari e sterrati fuori dal comune.
L’itinerario proposto si rivolge in particolare ai biker principianti oppure ai neofiti di questo sport perché non presenta alcuna difficoltà tecnica. Il percorso tuttavia si snoda al 95% su sentieri sterrati ed è quindi ottimo per fare pratica di guida su terreno sconnesso.
Si tratta, in totale, di circa 27 km.

L’itinerario inizia presso il parcheggio della funicolare, zona Orvieto Scalo, e si dirige subito verso le sponde del fiume Paglia. I primi km scorrono tranquilli lungo il corso d’acqua, la prima salita, nonché l’unica del percorso, si incontro dopo una decina di km.

   

Terminata la salita, lunga 2 km, si raggiunge la Chiesa della Sala, un luogo da cui si può godere di una meravigliosa vista sulla valle sottostante.
Il panorama abbraccia buona parte della Tenuta del Castello della Sala, appartenente ai marchesi Antinori, noti produttori di vino eccellente.

Il primo tratto di discesa conduce direttamente nel cuore della Valle dei Calanchi. Pedalare in mezzo a queste magnifiche formazioni di arenaria è un’esperienza davvero unica.
Continuando, la discesa si fa più tecnica e richiede una maggiore attenzione fino a che non si ricollega al sentiero percorso all’andata lungo le sponde del fiume Paglia.
Si percorre dunque il tracciato a ritroso fino al parcheggio da cui si era partiti.

SCARICA L’ITINERARIO: Orvieto e Valle dei Calanchi

Cosa ne pensi di questo articolo?