Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

In bici in Trentino lungo il canyon del fiume Sarca

Un percorso per la maggior parte su asfalto, con qualche salita e brevi tratti di sterrato nel sottobosco. Si pedala sempre in mezzo alla natura e per lo più in sede protetta. Indicato nel periodo estivo tra Maggio ed Ottobre, è un percorso particolarmente adatto agli amanti di grappe, vino e prodotti del territorio visto che si incontrano moltissime aziende agricole.

L’itinerario inizia presso il Lago di Santa Massenza, laghetto di origine glaciale che si trova in Trentino tra i comuni di Vezzano e Padergnone.
Santa Massenza è famosa per la sua produzione di grappa e se capitate da queste parti durante il periodo della vendemmia verrete sopraffatti dal profumo dell’uva in fermentazione. Vi si trovano moltissime aziende agricole e distillerie in cui potete fare una degustazione.

Lasciato il paese, il percorso continua in direzione di Ponte Arche lungo la passerella pedonale che costeggia il Lago di Toblino. Qui la bici va condotta a mano, per non incorrere in sanzioni. Dalla passerella si può godere di una bellissima visuale della rocca cinquecentesca chiamata appunto Castel Toblino.
Si tratta di un luogo storico e davvero suggestivo a cui sono legate moltissime leggende. Secondo la popolazione locale nelle notti di luna piena gli spiriti inquieti del castello aleggiano sulle acque del lago.

   

Superato Toblino, si procede pedalando sulla strada statale in leggera salita per almeno 5 tornanti e quindi si imbocca la pista ciclabile: una serpentina molto suggestiva che corre tra una parete rocciosa ed il canyon a strapiombo sul fiume Sarca. Questo tratto esclusivamente ciclabile si percorre facilmente: è un meraviglioso tuffo nella natura alla portata di tutti.
Terminata la pista si seguono le indicazioni per il Ponte Balandino, moderno ponte sospeso in acciaio e legno sopra il canyon scavato dal fiume Linarò. Quindi tra sterrato e asfalto si arriva nella località di Villa Banale. Pochi km più avanti, a Ponte Arche, si riprende la pista ciclabile che prima di riportarvi al punto di partenza conduce alle Terme di Comano.

 

Scarica l’itinerario: Canyon Ponte Arche

Cosa ne pensi di questo articolo?