Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Dal Trentino al Veneto sulla Ciclopista Valsugana

ciclabile valsuganaPer gli amanti delle pedalate nel verde la Ciclopista Valsugana è il percorso ideale. Il percorso collega il Lago di Caldonazo a Bassano del Grappa, circa 80 km completamente immersi nel verde. La pista scorre tra boschi, campi, prati e frutteti dove gli unici suoni sono quelli della natura; l’acqua che scorre e il canto degli uccellini. Pedalando si attraversano piccoli paesi e borghi storici ricchi di tradizioni e fascino.

La vera ciclopista inizia a Pergine Valsugana e prosegue per 25 km fino a Borgo Valsugana. Qui la ciclabile si interrompe permettendo un’accurata visita del centro storico del paese. Una volta attraversato Borgo il percorso riprende su strada poco trafficata fino alla piccola località di Primolano nel comune di Cismon del Grappa. Quindi la pista riprende per terminare altri 25 km dopo a Bassano.

Quella Valsugana è una pista ciclabile che corre quasi completamente su asfalto, è pianeggiante e, nella direzione qui descritta, lievemente in pendenza.  E’ molto curata e perfettamente sicura anche per i bambini.  Lungo il percorso sono presenti numerose aree di sosta e fontane dove rifornire la borraccia di acqua o fare un pic-nic.

La Ciclopista Valsugana è percorribile tutto l’anno, ma il periodo migliore per scoprirla è da Aprile a Giugno oppure a Settembre. Nei mesi estivi di Luglio e Agosto è solitamente molto affollata e con il caldo di quelle giornate pedalare può diventare una sfida. In inverno, invece, alcuni tratti della pista sono spesso innevati o ghiacciati perciò si fanno più pericolosi e difficili.

 

Cosa ne pensi di questo articolo?