fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Ciclovia Nantes-Brest: Bretagna in bicicletta

La Bretagna si trova nella zona nord-occidentale della Francia, è una terra ricca di tradizioni abitata da un popolo fiero e tenace.
Due delle maggiori città bretoni, Nantes e Brest, sono collegate da un semplice itinerario cicloturistico che scorre per lo più in piano sfruttando alcune “vie verdi” locali. Il percorso coincide in gran parte con il tratto francese di Eurovelo 1.

Quando la Bretagna era ancora un ducato autonomo, Nantes era la sua capitale. Vi si può arrivare in aereo dall’Italia o in treno dalle principali città francesi.
La Ciclovia Nantes-Brest si mantiene quasi sempre vicino ad un corso d’acqua artificiale ed è molto piacevole dal punto di vista paesaggistico. Si pedala all’ombra degli alberi attraversando tranquille zone rurali in cui le testimonianze storiche dell’antico Ducato di Bretagna sono ancora molto presenti.

Dopo circa 55 km dalla partenza a Nantes, sulla riva del canale artificiale si può vedere il Castello di Blain risalente al XIII secolo. Questa non è l’unica fortezza che si incontrerà lungo il percorso, circa 60 km dopo infatti si arriva a Josselin che è uno dei villaggi medievali meglio conservati della Francia. Questo borgo apparteneva alla famiglia Rohan e vi si può ancora ammirare il loro bellissimo castello. Da non perdere anche i quartieri cittadini più antichi come Sainte-Croix.

   

Proseguendo per altri 70 km si incontra anche un’abbazia cistercense del 1184, recentemente ristrutturata ed aperta al pubblico.
Il percorso continua quindi lungo il canale, ma volendo si può fare una breve deviazione verso il paese di Locarn, lasciare la bici e dedicare una giornata all’escursionismo. Meravigliose da visitare sono le Gole del Fiume Corog.

La seconda parte della ciclovia segue un percorso più tortuoso con frequenti cambi di direzione per poi inoltrarsi nel Parco Naturale Regionale dell’Armorica.
Poco prima di arrivare al parco vale la pena fare una deviazione verso Pleyben per ammirare un magnifico recinto parrocchiale in cui sono raccolti la chiesa, l’ossario e la porta trionfale.
Una volta dentro il parco naturale si abbandona il canale per ripiegare su una tranquilla strada di campagna che si avvicina sempre di più alla costa atlantica. Quindi dopo 414 km si arriva a Brest. La città è collegata con l’Italia da diversi voli di linea.

Scarica l’Itinerario: Ciclovia Nantes-Brest

Cosa ne pensi di questo articolo?