fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Cicloturismo in Catalogna – dai Pirenei al mare

Il cicloturismo in Catalogna è un’avventura alla portata di tutti che regala emozioni uniche e panorami indimenticabili. Il paesaggio della regione è un suggestivo susseguirsi di dolci colline, città meravigliose e montagne in lontananza, i maestosi Pirenei.

Si pedala su vie verdi assolutamente sicure, lontano dal traffico automobilistico, oppure su strade secondarie di campagna dove regnano pace e tranquillità.

L’itinerario proposto è un percorso di circa 271 km con un dislivello massimo di 400 m. E’ ideale per un tour in bicicletta di 4-5 giorni nella Catalogna più autentica dai piedi delle montagne alla costa. E’ preferibile partire tra Marzo ed Ottobre evitando comunque i mesi estivi più caldi (Luglio e Agosto) sia per le temperature elevate che per i prezzi e la disponibilità di camere.

Il percorso inizia a Olot, vivace cittadina ai piedi dei Pirenei, da cui è possibile imboccare la Ruta del Carrilet, la via verde che porta fino al mare. Poco dopo aver iniziato a pedalare si incontra il Parco della Pedra Tosca, ovvero della “pietra ruvida”. All’interno dell’area protetta si alternano rocce di basalto e piastre di acciaio modellate dall’uomo: un equilibrio unico tra paesaggio naturale ed architettura.

 

Dopo circa 44 km, una lunga discesa panoramica, conduce dritti ad Anglés. La prossima meta dell’itinerario è la città di Girona, distante circa 65 km. Girona è una metropoli turistica molto affascinante e ben collegata con l’Italia grazie al locale aeroporto.

Una volta ripartiti dalla città, si torna a pedalare su una via verde sterrata, molto silenziosa e particolarmente rilassante dato che è immersa nella natura. Quindi si raggiunge la costa in corrispondenza di St. Feliu de Guixols.

L’itinerario inizia ora a scorrere lungo la Costa Brava attraverso piccoli e grandi paesi affacciati sul mare. Alcuni di questi sono località turistiche molto frequentate e quindi dotate di hotel, ristoranti e servizi, mentre altri sono cittadine costiere semplici e meno abituate alla presenza di turisti, specialmente di quelli in bicicletta. Destinazione ideale per fermarsi a dormire è il paese di Estratrit, circa 84 km da St. Feliu.

L’ultimo tratto del percorso termina a Cadaqués. Per arrivarci si pedala sempre lungo la costa, ma bisogna anche affrontare una salita di 8 km non troppo impegnativa.
Cadaqués offre spiagge rocciose e calette panoramiche che attirano ogni anno moltissimi turisti. Nella località di Port Llgat si trova anche la Casa-Museo del famoso pittore Salvador Dalì. Inoltre, per chi viaggia in bicicletta, qui si trova anche il Parco Naturale di Cap de Creus, ideale per escursioni e visite guidate.

SCARICA L’ITINERARIO: Tour della Catalogna

Cosa ne pensi di questo articolo?