fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

In bicicletta tra Ferrara e Comacchio

Patrimonio dell’UNESCO e città delle biciclette, Ferrara è una delle destinazioni più indicate in Italia per i cicloturisti. Gli abitanti si spostano regolarmente in bicicletta e molti alberghi e strutture ricettive offrono un servizio di noleggio bici.

Visitare il centro storico sui pedali non è affatto un problema. Particolarmente affascinante è il giro delle mura: ben 9 km interamente percorribili in bici!

Assolutamente da non perdere è la zona medievale della città che ha conservato intatti alcuni splendidi palazzi del tempo, tra cui: il Castello Estense, antica residenza degli Este, il Palazzo Costabili, sede del Museo Archeologico, il porto fluviale ed il ghetto ebraico.

   

Ma non solo il centro cittadino di Ferrara è amico delle biciclette, anche nei dintorni si trovano numerosi percorsi e piste ciclabili.
Una delle zone più belle da scoprire in bicicletta è quella di Comacchio, distante circa 50 km da Ferrara. Per raggiungerla sui pedali si impiega circa una giornata e non occorre essere molto allenati perché il territorio si mantiene sempre in piano. E’ comunque possibile prevedere una tappa intermedia in agriturismo.

Comacchio è un tranquillo paesino del Parco del Delta del Po ed offre molte possibilità di soggiorno per i cicloturisti. Il centro storico è particolarmente scenografico, simile ad una Venezia in miniatura con numerosi ponti e canali navigabili.
Nei dintorni, nelle Valli di Comacchio, è invece possibile fare escursioni in bicicletta e trail lungo meravigliosi percorsi naturalistici anche nei pressi delle saline.

I periodi migliori per viaggiare in bicicletta nelle campagne tra Ferrara e Comacchio sono la primavera ed i primi mesi d’autunno. Quelli che di seguito sono alcuni possibili itinerari:

Ferrara-Comacchio-Lido

Ferrara-Comacchio-Lungo-Po

Comacchio-Ferrara

Cosa ne pensi di questo articolo?