fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Alla scoperta del Lago Trasimeno in bicicletta

Lago Trasimeno - Svíčková (Wikipedia)

Lago Trasimeno – Svíčková (Wikipedia)


Un grande specchio d’acqua e vasti spazi verdi sono la cornice ideale per una pedalata in tranquillità, un sogno che per molti appassionati ciclisti si avvera in Umbria sulle rive del Lago Trasimeno.

Attorno al lago si sviluppa un bellissimo itinerario ad anello che in gran parte sfrutta il percorso ciclopedonale realizzato tra Castiglione e Sant’Arcangelo. La pista è stata inaugurata nel 2005 e per il momento copre solo metà dell’anello ma il progetto è ancora in opera e una volta concluso permetterà di fare il giro del lago completamente in sicurezza su asfalto e strada bianca priva di difficoltà.

Per queste sue caratteristiche il percorso si presenta particolarmente adatto ai principianti della bici e, per qualche tratto, anche ai bambini.

L’itinerario completo è lungo circa 70 km e presenta un dislivello di poco superiore ai 400 m.

I dintorni del Lago Trasimeno sono molto suggestivi; le colline sono ricoperte da vigneti e punteggiate di piccoli borghi medievali rimasti immutati nel tempo, il traffico è quasi inesistente. E’ possibile iniziare il percorso da qualunque cittadina affacciata sulle rive del lago come appunto Castiglione o Sant’Arcangelo, ma anche Passignano, Tuoro, Monte del Lago (piccola frazione di Magione), Panicale. Ogni località offre scorci panoramici di incredibile bellezza sul Parco del Trasimeno compresi i borghi, i castelli e le vigne che lo circondano. Col ritmo lento della Castiglione del Lagobicicletta, in compagnia degli amici o della famiglia, si può apprezzare davvero ogni km!

Tuttavia anche i biker più spericolati dediti al free-ride e alla mountain-bike possono divertirsi e apprezzare il paesaggio delle rive del lago. Per loro sono presenti diversi percorsi collinari che sfruttando single-tracks, passaggi tecnici e stradine sterrate rendono possibile il giro del Trasimeno senza dover pedalare quasi mai su asfalto.

 

Cosa ne pensi di questo articolo?