Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Attrezzi indispensabili al cicloturista

Per molti cicloturisti l’estate è il periodo della partenza. Una volta scegli gli abiti e gli oggetti personali da portare con se, arriva anche il momento di chiedersi di quali attrezzi equipaggiarsi. Non sempre infatti sul percorso in programma si trovano officine specializzate a cui rivolgersi, ma occorre in qualche modo provvedere da soli ad eventuali guasti.

Ecco allora una lista di attrezzi indispensabili al cicloturista che permettono di cavarsela in situazioni di emergenza:

  1. Camera d’aria
    Una camera d’aria di scorta permette di sostituire velocemente lo pneumatico in caso di foratura e ripartire in pochi minuti. Una gomma a terra è un’inconveniente molto spiacevole quando si viaggia, specie se in territori remoti.
    E’ possibile utilizzare anche del mastice per riparare momentaneamente il foro, ma prima o poi la camera d’aria andrà sostituita.
  2. Cacciagomme
    Questo attrezzo serve per far uscire il copertone dal cerchio e farlo rientrare una volta finita l’operazione. Per dotarsi di un attrezzo efficiente bisogna investire un po’ di denaro, ma poi durerà una vita. Sono da evitare i cacciagomme in acciaio che se usati male possono rompere la camera d’aria o graffiare il cerchio.
  3. Multitool
    Simile ad un coltellino svizzero che però racchiude chiavi di varie dimensioni, tutte quelle necessarie ad allentare o stringere le viti della bicicletta.
    Prima dell’acquisto tuttavia è meglio controllare se gli attrezzi del multitool sono compatibili con le viti della propria bici.
  4. Smagliacatena e Falsamaglia
    Per l’usura o per una cambiata troppo sotto sforzo la catena può rompersi. Risolvere il problema al volo richiede l’utilizzo di uno smagliacatena da viaggio, leggero e pratico.
    Invece di togliere la maglia rotta e riattaccare la catena è possibile anche utilizzate una falsa maglia. Quest’ultima si può montare a mano in tutte le catene fino a 9 velocità altrimenti serve un’apposita pinza. La falsamaglia è molto utile al cicloturista perché permette di aprire e chiudere la catena velocemente.
  5. Pompa
    Per rigonfiare una camera d’aria bucata serve inevitabilmente una pompa a mano. In commercio si trovano diversi modelli, anche in questo caso però è meglio fare un buon investimento per aggiudicarsi un attrezzo duraturo.
    Si può scegliere se alloggiarla in una borsa o attaccarla al telaio, in base a ciò vanno considerate dimensioni e materiali.
  6. Fascette stringicavo
    Delle semplici fascette da elettricista possono tornare utili come soluzione a piccoli problemi: sistemare componenti che ballano oppure riattaccare momentaneamente le maglie di una catena rotta.
  7. Guanti in lattice
    I guanti sono utili non solo per proteggersi dalle macchie ma anche per evitare graffi o schiacciamenti sulle dita.

Cosa ne pensi di questo articolo?