fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Percorsi cicloturistici a Milano

Nonostante Milano sia una grande metropoli, capitale della moda e della finanza italiana, in città non mancano percorsi nella natura da affrontare con gli amici o la famiglia.

Milano-Pavia


Il percorso inizia dalla Porta Ticinese e conduce fino a Pavia lungo il naviglio. Si pedala talvolta a destra e talvolta a sinistra del canale. Via via che ci si allontana dal centro città e dalla periferia di Milano, il paesaggio si fa sempre più rurale e ben presto ci si trova in piena campagna.
Questo percorso è un classico per i ciclisti lombardi, quindi può risultare anche trafficato durante il fine settimana.
Seguendo il naviglio si arriva direttamente alla Certosa di Pavia, antico monastero e santuario della Beata Vergine Madre.

SCARICA L’ITINERARIO: Percorso Milano-Pavia

Milano-Lecco


Circa 75 km separano Milano da Lecco e quindi dalle sponde del Lago di Como. I primi km del percorso possono essere bypassati caricando la bici sulla metropolitana e scendendo alla fermata di Cassina de Pecchi da cui inizia la ciclabile vera e propria. In questo modo si evita di pedalare nel traffico per i primi 15 km.
Tappa fondamentale dell’itinerario è il borgo di Cassano d’Adda, esso segna la fine della prima parte del percorso. Da qui si prosegue attraverso Vaprio e Paderno d’Adda. Si superano quindi anche i centri abitati di Brivio, Calolzio Corte e Olginate.
Ormai in vista di Lecco, la ciclabile scorre lungo una strada trafficata che richiede una discreta attenzione.

SCARICA L’ITINERARIO: Percorso Milano-Lecco

Cosa ne pensi di questo articolo?