fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Nuovo DPCM posso uscire in bicicletta?

Nuovo DPCM stessa domanda che attanaglia milioni di appassionati. Facciamo chiarezza.

Il nuovo DPCM sarà in vigore dal 6 Marzo al 6 Aprile 2021 e si articola sulla base di 5 zone: Bianca, Gialla, Arancione, Arancione Scuro e Rosso .

CONSIGLIAMO IL TESSERAMENTO AD UN ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA, IL TESSERINO RILASCIATO DALL’ENTE È UN DOCUMENTO VALIDO IN CASO DI CONTROLLI E VERIFICHE.

Qualsiasi sia la zona è possibile praticare attività sportiva all’aperto in forma individuale. Citiamo il sito del Governo:

È possibile, nello svolgimento di un’attività sportiva che comporti uno spostamento ( per esempio la corsa o la bicicletta ), entrare in un altro comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il comune di partenza.

Approfondiamo ogni aspetto per ogni zona:

  • ZONA BIANCA
    è consentito il regolare svolgimento dell’attività sportiva e delle manifestazioni sportive senza pubblico ed assembramenti.
     
  • ZONA GIALLA
    è consentito il regolare svolgimento dell’attività sportiva anche nei parchi pubblici e nelle aree attrezzate.
    Palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali NON sono attivi.
    Centri e Circoli sportivi all’aperto sono attivi.
     
    Sono consentite le manifestazioni di sport individuali e di squadra, sia all’aperto che al chiuso senza pubblico ed assembramenti, riconosciute dal CONI di interesse nazionale.
     
  • ZONA ARANCIONE
    vale quanto stabilito per la zona Gialla
     
  • ZONA ARANCIONE SCURO
    vale quanto stabilito per la zona Arancione
     
  • ZONA ROSSA
    è consentito solo lo svolgimento dell’attività sportiva individuale all’aperto in prossimità della propria abitazione, con l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie.
    Per le attività sportive che comportano uno spostamento ( per esempio la corsa o la bicicletta ) è possibile allontanarsi dalla propria abitazione ed entrare in altri comuni purché lo spostamento resti funzionale all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il comune di partenza.
     
    Centri e Circoli sportivi all’aperto NON sono attivi.
     
    Sono consentite le manifestazioni di sport individuali e di squadra, sia all’aperto che al chiuso senza pubblico ed assembramenti, previsti nel calendario approvato dal CONI.
     

I comuni hanno facoltà di limitare e applicare misure più stringenti rispetto alle normative nazionali. Per cui parchi pubblici, aree attrezzate, centri e circoli sportivi all’aperto potrebbero risultare NON attivi anche in zone consentite.

FONTE: federciclismo.it

Cosa ne pensi di questo articolo?