fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

La pista ciclabile Adriabike: 3 itinerari sull’Adriatico

La ciclabile Adriabike, anche nota come “ciclovia dell’Adriatico”, è un percorso di circa 1.100 km che collega Slovenia ed Italia. Più precisamente la pista inizia a Kranjska Gora e termina a Ravenna sfruttando sia piste ciclabili che strade secondarie. Chi percorre la pista è inoltre incoraggiato dalla segnaletica che incontra a utilizzare i mezzi pubblici come alternativa alla bici. Questo itinerario da parte della rete Eurovelo, le piste ciclabili che attraversano l’Europa.

Il percorso completo è diviso in tre itinerari ideali percorribili in circa una settimana ciascuno:

  • la Via Verde Smeraldo (360 km) da Kranjska Gora a Trieste.
    Nel cuore delle Alpi Giulie, lungo le meravigliose valli di Bovec e Tolmin, attraverso il territorio del Carso fino a Capodistria e quindi a Trieste.
  • la Via della Serenissima (358 km) da Capodistria a Venezia.
    Un percorso molto affascinante al confine tra terra, mare, spiagge e lagune.
  • la Via dei Mercanti e dei Burci (348 km) da Venezia a Ravenna.
    Seguendo il corso di fiumi e canali, antiche rotte dei mercanti locali, nel cuore del Parco del Delta del Po, attraverso le più belle città dell’Alto Adriatico.

   

Il filo conduttore di ogni itinerario è l’acqua. Fiumi, canali e lagune dominano il paesaggio e guidano il cicloturista nella giusta direzione rendendo molto piacevole la pedalata.
Da Kranjska Gora a Ravenna si seguono i fiumi Sava e Isonzo, poi i tanti canali della Laguna di Venezia e quindi si attraversano i rami del Po presso il suo delta.

Per quanto riguarda profumi e sapori, lungo la ciclabile Adriabike si sperimenta una continua mescolanza di tradizioni, costumi e ricette che spaziano dalle Alpi, alla pianura, fino al mare.

SCARICA GLI ITINERARI: Via Verde SmeraldoVia della Serenissima –  Via dei Mercanti e dei Burci

Cosa ne pensi di questo articolo?