fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

In bicicletta nell’Astigiano

Asti e la sua provincia sono il territorio ideale per cicloescursioni nella natura. Andare in bicicletta nell’astigiano significa affrontare dolci colline ed attraversare borghi storici molto suggestivi,  i principali protagonisti di questo ambiente. I percorsi sono caratterizzati da continui saliscendi su strade asfaltate che costeggiano i vigneti e si inerpicano sulla cima delle colline.

Tra Asti, Alba, Roccaverano e Nizza Monferrato si possono arrangiare diversi itinerari di facile percorrenza. Pur non trovando nella zona alcuna pista ciclabile organizzata, è facile bypassare il traffico delle statali pedalando lungo stradine secondarie.

La bicicletta più adatta per pedalare nell’astigiano è sicuramente una robusta bici da corsa oppure da cicloturismo con pneumatici poco tassellati. Sulle strade locali, le mountain bike risulterebbero fin troppo pesanti e poco pratiche.
I tratti in pianura sono pochi, il saliscendi delle colline è pressoché continuo e l’andamento delle strade è lo stesso. Ci sono lunghe salite e lunghe discese durante le quali ammirare il panorama.

Da visitare assolutamente è il centro storico di Nizza Monferrato, molto ben tenuto, accogliente e grazioso. Nei pressi di San Marzano Oliveto si trova invece una splendida chiesetta di campagna intitolata a San Giovanni, antica pieve romanica del territorio.

A Roccaverano non perdete l’occasione si salire sulla torre dalla quale si gode di una meravigliosa vista sulla campagna circostante.
Nel borgo di Santo Stefano Belbo si può visitare la casa natale, ora trasformata in museo, dello scrittore Cesare Pavese.

Cosa ne pensi di questo articolo?