Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Il Nord America lungo la Washington Parks Bicycle Route

All’estremo nord ovest degli Stati Uniti, presso il confine con il Canada si sviluppa un’itinerario turistico ciclabile lungo ben 1.390 km: la Washington Parks Bicycle Route. Si tratta di un percorso ad anello che rientra interamente nello stato di Washington spaziando dall’Oceano Pacifico, alle foreste della Penisola Olimpica, ai Parchi Nazionali dello Stato.

Questo itinerario è stato progettato dalla Adventure Cycling Association, la principale organizzazione americana di promozione cicloturistica. Partenza ed arrivo sono fissati nella cittadina di Sedro-Woolley a circa 60 km dal confine canadese. I vertici dell’associazione consigliano ai cicloturisti di percorrere la Washington Parks Bicycle Route da metà Aprile a metà Novembre quando il clima è più favorevole e le strade ben percorribili.

IL PERCORSO

Partendo da Sedro-Woolley si segue la strada principale in direzione ovest verso Port Townsend, una località portuale storica con diversi locali turistici. In principio si pedala su isolette vicine alla costa tutte collegate da ponti, ma nel tratto finale per raggiungere la città sulla Penisola Olimpica è necessario prendere il traghetto.

sedro-woolley-1 advennture-trail-023-medium  mora-bldg-002-1

Dopo circa 60 km da Port Townsend, presso la cittadina di Sequim, si imbocca la Olympic Discovery Trail, una pista ciclabile davvero molto suggestiva alle porte dell’Olympic National Park. Volendo si può lasciare la bici al centro visitatori e dedicarsi a qualche ora di trekking nel parco. La ciclabile finisce troppo presto dopo soli 25 km nella città di Port Angeles, punto di riferimento degli abitanti della zona.

L’itinerario della Washington Parks Bicycle Route continua quindi a seguire la costa passando da Forks e Aberdeen fino ad Elma. Quest’area è particolarmente suggestiva con le spiagge affacciate sull’oceano e la natura selvaggia della foresta.

Una volta arrivati ad Elma si può scegliere di concludere l’anello deviando verso nord per tornare a Port Townsend oppure di proseguire verso la Catena delle Cascate ed il Monte Rainer. Nel secondo caso si pedala verso est rientrando nel cuore dello stato, si passa Eatonville e ci si addentra nel Parco Nazionale del Monte Rainer. La strada del parco può essere molto trafficata nei mesi estivi ed occorre fare attenzione.

Oltre il parco si incontrano due passi montani con salite tra il 5 e l’8%: il Cayuse Pass ed il Chinook Pass. Superate queste difficoltà la strada è praticamente tutta in discesa fino a Selah, sulla riva del fiume Yakima. E’ proprio lungo il corso del fiume che si sviluppa la Catena delle Cascate e il percorso lo segue fedelmente per molti km verso nord. Si attraversano Ellensburg, Leavenworth e Marblemount ritornando quindi al punto di partenza.

Scarica l’Itinerario: WASHINGTON PARKS BICYCLE ROUTE

Cosa ne pensi di questo articolo?