fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Divide e Trail: avventura e cicloturismo

DIVIDE
Le divide sono eventi ciclistici molto impegnativi, un mix di cicloturismo, avventura e ultracycling. Questo genere di competizione si caratterizza per l’elevato chilometraggio (anche più di 4.000 km) e per il notevole impegno fisico che richiede. In genere il tracciato si sviluppa sia su asfalto che su sterrato ed anche su sentieri per la mountain bike.

L’evento più importante del genere è il Tour Divide che si svolge negli USA. Oltre 4.400 km completamente su sterrato attraverso gli Stati Uniti dal confine canadese a quello messicano.

TRAIL
Con le competizioni trail italiane si è cercato di imitare le divide americane adattandole alla geografia del nostro territorio. Le prime sperimentazioni del genere risalgono al 2014, oggi le principali caratteristiche di un trail italiano sono:

  • Lunghezza maggiore di 450 km
  • Dislivello positivo minimo di 5000 m
  • Almeno una notte passata sul percorso

I partecipanti partono tutti insieme e sono obbligati a seguire fedelmente la traccia GPS fornita dall’organizzazione. Ognuno pedala al proprio ritmo, ma deve concludere il percorso entro un certo tempo limite.

La sfida quindi non è nei confronti degli altri, ma di se stessi. Pedalare per tanti km in solitaria mette a dura prova la resistenza fisica e mentale di ogni atleta.
L’organizzazione inoltre non prevede o quasi alcun supporto ai partecipanti. Ognuno deve avere con se tutto ciò che ritiene necessario ed è libero di fermarsi per una sosta dove più gli piace.
Unica regola è l’utilizzo del casco e di un impianto luci adeguato.

Cosa ne pensi di questo articolo?