fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Dieta del Ciclista: come ridurre i grassi in cucina

Se vogliamo mantenerci n forma o perdere peso con la bicicletta, l’attività sui pedali deve essere sempre supportata da una dieta sana povera di grassi.
Vediamo qualche consiglio per ridurre le quantità di grasso che normalmente utilizziamo in cucina. Per cucinare piatti più sani, senza per questo rinunciare al gusto, basta seguire alcune semplici regole:

1) Usa grassi in piccole quantità
Per rendere un piatto gustoso non importa esagerare con i grassi. Per ridurre le quantità di olio prova ad utilizzare le bottigliette spray (si evitano anche gli sprechi) oppure sostituiscilo con cipolle, aglio o spezie. In alternativa dosa l’olio con un cucchiaino per ogni piatto.

2) Usa padelle antiaderenti
Questo tipo di padelle permette di cucinare senza l’aggiunta di grassi come olio e burro.

3) Cucina al cartoccio
Quello che serve sono solo carta stagnola e forno, non vanno aggiunti grassi. Il pesce è ottimo cucinato con questa tecnica, va bene sia a pranzo che a cena fino a tre porzioni la settimana.

4) Usa la carta da forno
Rivestire la teglia con carta da forno è un metodo alternativo all’ungerla con burro o olio.

5) Usa aceto o succo di limone
L’olio non è indispensabile per condire le insalate, prova a utilizzare aceto o succo di limone: aiutano anche nella digestione.

6) Condisci con oli scuri
Se proprio no vuoi fare a meno di un goccio d’olio nel piatto, condisci le pietanze con oli scuri come l’olio di semi di zucca. E’ molto saporito e meno calorico di quello tradizionale.

Cosa ne pensi di questo articolo?