fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Cicloturismo in famiglia: Pista Ciclabile della Valsugana

La Pista ciclabile della Valsugana è un percorso ciclo-pedonale di circa 80 km che si snoda tra Trentino e Veneto.
Trattandosi di un itinerario che si sviluppa quasi esclusivamente in pianura, è particolarmente indicato per il cicloturismo in famiglia. La Valsugana è inoltre attraversata anche dalla linea ferroviaria che consente quindi di alternare la bicicletta al treno.
Il periodo migliore per avventurarsi lungo la Pista Ciclabile della Valsugana è quello che va da Aprile a Ottobre. In primavera ed estate infatti la natura attorno alla ciclabile si risveglia e diventa la protagonista del paesaggio.

L’itinerario ciclabile inizia a Pergine Valsugana, nei pressi del Lago di Caldonazzo, e termina a Bassano del Grappa. Lungo il percorso si attraversano piccoli borghi e paesi circondati da vasti pascoli e frutteti profumati.

Poco dopo aver lasciato le tranquille sponde del lago, la pista inizia a seguire il corso del fiume Brenta e non se ne staccherà più fino all’arrivo a Bassano. A Levico, circa 10 km dalla partenza, si incontra il primo bicigrill del percorso, queste strutture offrono ai cicloturisti ristoro e supporto meccanico in caso di piccoli guasti. Col tempo sono diventati un punto di ritrovo anche per i ciclisti locali e possono fornire utili consigli ed informazioni sul territorio.

  

Continuando a pedalare lungo il fiume si superano le rovine di Castel Selva ed il maestoso Forte Vezzena quindi si arriva a Novaledo e in seguito a Borgo Valsugana, uno dei paesi più caratteristici della valle. Circa 20 km più avanti, dopo aver attraversato Ospedaletto e Grigno si raggiunge la località di Tezze dove si trova un altro bicigrill ideale per una sosta.
Si supera quindi il confine con il Veneto e la pista ciclabile si restringe diventando una passerella che corre parallela alle acque del fiume tra le alte rocce che chiudono la valle. E’ un tratto davvero molto suggestivo.

Via Via che ci si avvicina a Bassano del Grappa la ciclovia si trasforma in una strada secondaria che negli orari di punta può essere anche molto trafficata e che quindi richiede più attenzione.
L’arrivo in città segna la fine del percorso, non rinunciate ad una passeggiata sul Ponte degli Alpini e ad una degustazione di grappa!

SCARICA L’ITINERARIO: Pista Ciclabile della Valsugana

Cosa ne pensi di questo articolo?