Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Cicloturismo in famiglia: Mirandola – Finale Emilia lungo l’ex-ferrovia

La pista ciclabile che collega Mirandola a Finale Emilia rappresenta il perfetto recupero di una struttura ferroviaria abbandonata. I 30 km della pista corrono infatti lungo l’ex-ferrovia ottocentesca che attraversava le campagne locali. L’itinerario non presenta alcuna difficoltà ed è quindi ideale per le famiglie che amano viaggiare in bici. Si pedala quasi sempre in aperta campagna, lontano dal traffico, per cui anche i bambini possono pedalare in sicurezza.

Il percorso inizia nel centro storico di Mirandola, davanti al municipio. In passato il borgo era governato dalla nobile famiglia Pico di cui faceva parte anche il famoso Giovanni, meglio conosciuto proprio come “Pico della Mirandola”.
Le spoglie di molti membri della famiglia sono ancora oggi custodite all’interno della Chiesa di San Francesco, ad eccetto di quelle di Giovanni che fu sepolto a Firenze.

Una volta usciti dal centro storico si pedala in aperta campagna su pista ciclabile separata dalla strada provinciale. Si procede in direzione di Villafranca passando davanti alla ex-stazione ferroviaria locale. Quindi la ciclabile continua piacevolmente verso San Felice sul Panaro costeggiando campi coltivati e qualche boschetto. Raggiunto il paese, siamo ormai a pochi chilometri dalla fine della pista.

L’ultimo tratto scorre tranquillo in un ambiente molto suggestivo fino a Finale Emilia, bellissima cittadina ricca di canali e vicoli medievali.

SCARICA L’ITINERARIO: Mirandola – Finale Emilia

Cosa ne pensi di questo articolo?