fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Bici da cicloturismo: consigli e indicazioni

Premesso che allestire una bici per partire in viaggio è un’operazione molto personale che richiede anche tempo e qualche prova prima di arrivare alla soluzione perfetta, di seguito vi proponiamo alcuni consigli in merito a telaio, ruote, forcella, cambio e freni.
Ricordate che per una bici da cicloturismo il comfort è tutto, senza di esso sarà impossibile pedalare per tanti km ogni giorno.

Ognuno trova il proprio comfort in maniera diversa. C’è chi preferisce pedali SPD e chi pedali piatti. Chi ha uno stile di guida sportivo e quindi preferisce una sella da corsa e chi invece pedala in maniera più eretta e rilassata.
Solo voi conoscete le vostre esigenze in tutto e per tutto, queste sono semplici indicazioni.

Telaio
Il telaio leggero in una bici da viaggio è un dettaglio piuttosto superfluo. Perché? Considerando che una volta equipaggiata di tutto punto per sopravvivere qualche settimana – o mese – in autonomia (quindi portandosi dietro tenda, sacco a pelo, fornelli da campeggio ecc…) la bici arriva a pesare anche 40 kg, non è proprio il caso di discutere per 500 g in più o meno.
L’importante è che sia robusto e in grado di affrontare ogni difficoltà, i migliori sono forse i telai in acciaio.

Ruote
Le ruote da 26’’ sono uno standard pressoché in tutto il mondo. In caso di bisogno non si avranno problemi a trovare ricambi.

Forcella
Le sospensioni anteriori e posteriori sono state pensate per la mountain bike e nello specifico per discipline come down-hill e all-mountain, ma non certo per viaggiare. Per il cicloturismo è da preferire una forcella rigida, a meno che non si abbia intenzione di pedalare su terreni particolarmente sconnessi che richiedono una maggiore ammonizzazione.

Cambio e Gruppo
Più che alle prestazioni, al peso ed alla precisione, è utile guardare alla funzionalità – non importa montare il cambio o il gruppo top di gamma. Shimano è l’azienda con il miglior sistema di distribuzione in giro per il mondo quindi potrebbe essere la scelta giusta perché anche in questo caso non si avranno difficoltà a trovare ricambi in caso di necessità.

Freni
Con una bici a pieno carico c’è bisogno di essere sicuri nella frenata in ogni situazione: con il sole, con la pioggia, in discesa. I freni idraulici sono ottimi per questo, molto prestanti ed affidabili, così come i più moderni freni a disco.

Cosa ne pensi di questo articolo?