Cicloturismo

Il blog dedicato al cicloturismo ed ai viaggi in bicicletta

Scopri tutti gli articoli sul cicloturismo

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Andrea Tafi, il Gladiatore buono

Non è da tutti vincere una Parigi-Roubaix e un Giro delle Fiandre, impresa che in Italia è riuscita solo ad Andrea Tafi, un grande campione che nella sua lunga carriera ha vinto tutto.

Non è però da tutti mettere i valori dello sport davanti al prestigio di una vittoria. Andrea Tafi però è così, un vero Gladiatore buono: durante la prima tappa del Giro di Sardegna di domenica 19 settembre, una brutta caduta ha interessato Liviana Faoro del Team Zanolini Bike che ha riportato la frattura del bacino e di una clavicola.

Come raccontato da lei, subito dopo la caduta, a causa delle ferite riportate è rimasta immobile a terra: disinteressandosi completamente della possibilità di vincere la tappa e della classifica generale, Tafi si è subito fermato a prestare soccorso alla sfortunata ciclista mettendola in sicurezza ed attendendo l’arrivo dei soccorsi, dimostrando, ancora una volta, di possedere valori umani ancora più grandi del suo talento.
Putroppo a causa delle gravità delle fratture Liviana si trova ancora ricoverata in ospedale e si prospetta una lunga guarigione.

La Tuscany Extreme è orgogliosa di avere nel suo staff, come testimonial di punta l’immenso Andrea Tafi, un esempio di come vivere in modo sano lo sport che tutti amiamo. Augurando a Liviana di rimettersi presto, saremo ben lieti di ospitarla nei nostri prossimi eventi.
Ricordiamo a tutti gli appassionati che il 2022 sarà un anno ricco di eventi, cominceremo con la Granfondo della Versilia l’8 maggio e proseguiremo con la VI° edizione della Randonnée di Pinocchio il 12 Giugno.
Paolo Pagni

 

 

Cosa ne pensi di questo articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.