fbpx

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

9 cibi tra cui scegliere per migliorare le performance

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella preparazione atletica di un ciclista o di un fondista. Ciò che mangiamo può infatti influenzare la performance, incidere sui risultati di una gara, ridurre il rischio di subire infortuni.
E’ per questo che è molto importante consumare i giusti cibi e al momento giusto.
Ecco alcuni degli alimenti consigliati a chi pratica il ciclismo.

Banane
Le banane sono ricche di potassio e carboidrati. Il potassio è molto utile all’atleta perché compensa le perdite di minerali durante l’allenamento e abbassa la pressione del sangue.
E’ ideale mangiare una banana prima dell’allenamento pomeridiano.

Avena
Con l’avena si fa il pieno di carboidrati e di fibre a basso tasso glicemico (non incide sui livelli di zucchero nel sangue). Una tazza di avena a colazione prima di uscire in bicicletta assicura energia a sufficienza per far fronte all’allenamento. Si tratta di un’alimento molto indicato per gli adulti che intendono seguire una dieta equilibrata.

Burro di Arachidi
Il burro di arachidi puro, senza grassi ed oli aggiunti, è fonte di vitamina E, un efficiente antiossidante. Gli arachidi contengono molti grassi “buoni” (monoinsaturi e polinsaturi) che abbassano il livello di colesterolo nel sangue e potenziano il sistema immunitario.
E’ quindi un ottimo snack post-allenamento per accelerare il recupero delle energie e la crescita dei muscoli.

Broccoli
Ricchi di vitamina C, i broccoli sono anche un’ottima fonte di vitamina K, calcio e acido folico. I broccoli sono ideali da consumarsi dopo un’allenamento perché riducono l’affaticamento dei muscoli, sono efficaci anche nel prevenire la comparsa di dolori.

Yogurt Naturale
Lo yogurt è la combinazione ideale di carboidrati e proteine, ha un’alta percentuale di amminoacidi essenziali (che devono essere obbligatoriamente assunti con il cibo) ed accelerano il recupero dei muscoli dopo un’allenamento. E’ fonte di calcio ed i batteri probiotici che contiene favoriscono il funzionamento dell’intestino ed il rafforzamento del sistema immunitario.

  

Cioccolato Fondente
Il cioccolato fondente con almeno 70% di cacao è un ottimo snack per il ciclista, ovviamente in quantità moderate (max due o tre pezzi). Incide infatti sull’abbassamento della pressione sanguigna e del colesterolo. E’ ideale consumarlo nel primo pomeriggio magari con una manciata di noci che contrastano il crollo delle energie. Oppure dopo l’allenamento per ridurre l’infiammazione.

Pasta Integrale
Mangiare tanta pasta aiuta a riempire le riserve di glicogeno necessarie per affrontare l’allenamento oppure una gara. Quella integrale contiene vitamina B, elemento importantissimo per la costruzione dei muscoli e per aumentare la resistenza.

Caffè
Una tazzina è sufficiente per fornire l’energie necessaria per l’allenamento in bici. Meglio se senza latte e senza zucchero.

Patate
Le patate sono fonte di potassio e carboidrati, come le banane. Le patate dolci sono invece ricchissime di vitamina A tanto che una sola può soddisfare il fabbisogno giornaliero di un adulto.
La vitamina A è un antiossidante che migliora la vista, rafforza i tessuti ossei ed il sistema immunitario.

Cosa ne pensi di questo articolo?