Ultimi Articoli

Rimani in contatto

Seguici sui social

Gita alle Torri di Fraele lungo la Via Imperiale

bormio_bk3sj.T0Le Torri di Fraele si trovano in Alta Valtellina, si tratta di due torri medievali molto ben conservate e che meritano una visita per ammirarne l’architettura e soprattutto il panorama dei sottostanti laghi che si gode dalla loro posizione. Per raggiungerle, partendo dal comune di Valdidentro, nella provincia di Sondrio, è possibile scegliere tra vari itinerari più o meno difficoltosi.

 

Il percorso ideale da condividere con tutta la famiglia e senza bisogno di una particolare preparazione fisica si snoda lungo l’antica Via Imperiale d’Alemagna. La strada, costruita durante la I Guerra Mondiale per scopi bellici, è tutt’oggi l’unica che conduce direttamente in mezzo alle torri. Durante il periodo estivo viene solitamente chiusa al traffico automobilistico (già scarso di per sè), almeno dalle 10 alle 16, e perciò è facilmente percorribile in bicicletta o a piedi. La via, molto ampia, si snoda su sterrato e lungo di essa si incontrano numerosi punti di ristoro ideali anche per brevi soste e per scattare fotografie panoramiche alla valle di sotto.

 

In origine la strada costeggiava il precipizio e permetteva di salire verso le torri grazie ad alti gradoni in legno fissati nella pietra, ma che all’occorrenza potevano essere velocemente rimossi. Oggi quest’ultimi sono stati sostituiti da più agevoli tornanti e da gallerie scavate direttamente nella roccia. Per affrontare questi tratti è però necessario munirsi di torce elettriche.
La strada è transitabile in tutti i periodi dell’anno tranne in pieno inverno quando viene ricoperta dalla neve.

Cosa ne pensi di questo articolo?