Principali operazioni di manutenzione dei pedali flat

Principali operazioni di manutenzione dei pedali flat

Per le principali discipline della mountain bike (All Mountain, Enduro, Downhill), i pedali flat sono una scelta quasi obbligatoria. Essi sono la supe

Per le principali discipline della mountain bike (All Mountain, Enduro, Downhill), i pedali flat sono una scelta quasi obbligatoria. Essi sono la superficie di appoggio sulla quale fanno affidamento i biker. Devono garantire massima resistenza allo scivolamento anche in condizioni difficili quali acqua, fango e neve che spesso caratterizzano le competizioni.
E’ per questo motivo che sui pedali flat si trovano delle piccole viti (pin) che a contatto con la scarpa offrono il necessario attrito.

I pedali flat raccolgono polvere, fango, acqua, neve, terra che a lungo andare possono comprometterne la funzionalità. Quindi è importante dedicare qualche minuto alla loro manutenzione e revisione.

Le operazioni da fare periodicamente sono:

– Smontaggio e pulizia – in modo da pulire con cura tutta la superficie del pedale, i pin ed il perno.

– Controllo dei pin – a causa delle continue vibrazioni, i pin possono allentarsi. Per evitare di perderne qualcuno lungo il percorso è bene controllare che il serraggio sia corretto.

– Sostituzione dei pin – se vengono persi, i pin vanno sostituiti il prima possibile con dei ricambi, altrimenti si rischia di perdere l’effetto complessivo di attrito tra scarpa e pedale.

– Smontaggio del perno – il perno attorno al quale ruota il pedale può logorarsi e smettere di funzionare regolarmente. E’ necessario smontarlo e lubrificare i componenti interni periodicamente.

COMMENTI