Lutto nel ciclismo: trovata morta l’ex-campionessa Ilaria Rinaldi

Lutto nel ciclismo: trovata morta l’ex-campionessa Ilaria Rinaldi

La scoperta nella sua casa di Gambassi Terme. La procura ha aperto un'inchiesta per accertamenti. Ilaria Rinaldi, ex-campionessa di ciclocross under

La scoperta nella sua casa di Gambassi Terme. La procura ha aperto un’inchiesta per accertamenti.

Ilaria Rinaldi, ex-campionessa di ciclocross under 23 nel 2007 e ciclista professionista fino al 2010, è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Gambassi Terme alle porte di Firenze.

I familiari non riuscendo a mettersi in contatto con lei durante la giornata di Lunedì 2 Aprile, hanno allertato le forze dell’ordine. Purtroppo, quando i soccorsi sono arrivati non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Le cause della morte sono al momento sconosciute. La procura ha disposto tutti gli accertamenti del caso per determinare cosa è accaduto. Il corpo è stato trasportato all’Ospedale di Careggi a Firenze per l’autopsia del medico legale, attesa nei prossimi giorni.

Nonostante l’abbandono del ciclismo professionistico, Ilaria Rinaldi, 33 anni appena compiuti, continuava a coltivare la sua passione partecipando a numerose granfondo. Era ormai diventata una degli esponenti più noti del settore amatoriale.

La morte di Ilaria Rinaldi è un altro improvviso lutto per il ciclismo italiano che perde un atleta solare e sorridente, appassionata della bicicletta e della sfida quotidiana che comporta.

COMMENTI