Valsugana: Approved Bike Area

Valsugana: Approved Bike Area

La Valsugana, il paradiso dei ciclisti Valsugana: Approved Bike Area! Lo slogan scelto per evidenziare la grande attenzione per i cicloturisti coglie

La Valsugana, il paradiso dei ciclisti

Valsugana: Approved Bike Area! Lo slogan scelto per evidenziare la grande attenzione per i cicloturisti coglie appieno le grandi opportunità che sono offerte da quest’area.

Oltre ad ospitare alcune delle piste ciclabili più belle del Trentino e ai quasi 400Km di percorsi per mountain bike di varia difficoltà (tutti scaricabili in GPS), sono tanti i servizi pensati e messi a disposizione per i turisti; parliamo di strutture bike family e bike expert, bici grill lungo la ciclabile della Valsugana, punti di assistenza e riparazione, trasporti speciali in treno ed eventi famosissimi come Tour Transalp,  la Coppa d’Oro e la 3TBike.

La ciclabile della Valsugana è una delle ciclovie più belle e famose d’Italia. La pista ciclabile collega il Lago di Caldonazzo con Bassano del Grappa per un totale di 80Km di cultura, storia, natura tra Trentino e Veneto. La strada segue infatti il percorso del fiume Brenta e rappresenta un itinerario unico nel suo genere, caratterizzato da aspetti storico-culturali e artistico/naturali di estremo interesse, attraverso territori ricchi di attrattive da non avere nulla da invidiare alle più famose ciclovie europee. Le acque del Brenta vi accompagnano lungo un percorso facile, prevalentemente pianeggiante, adatto a tutti, per trascorrere piacevoli ore di libertà all’insegna dello sport e del contatto con la natura.

Lungo la ciclabile della Valsugana sono numerosi i punti di noleggio e di riparazione dove è possibile appoggiarsi in caso di bisogno, e sempre lungo il tracciato sono presenti i Bicigrill di Levico Terme, Tezze (dal 31/3 al 15/10), Castelnuovo (aperto tutto l’anno) e Novaledo (dal 1/4 fino a novembre) che fungono da punto di ristoro e informazioni.

Per chi fosse interessato segnaliamo due servizi di bike sharing:

Un altro servizio molto importante è la possibilità, sulla linea ferroviaria Trento – Bassano del Grappa, di portare con sé la propria bicicletta.

Il servizio viene svolto dal 1 luglio al 31 agosto con ben 31 posti bici, mentre per il resto dell’anno i posti bici sono 6 e su prenotazione (tel. 0461 821000).

La Valsugana propone decine di tracciati adatti veramente ad ogni tipo di ciclista: percorsi su strada, mountain bike, salite ed e-bike. Volete scoprire solo qualche nome che sicuramente smuoverà i ricordi di ognuno di noi? La salita alla Panarotta (protagonista anche di una tappa del Giro d’Italia del 2014), il Menador o Kaiserjägerstrasse, il percorso da Grigno al passo Brocon (uno dei più classici per gli amanti delle ruote su strada), ma anche, per quel che riguarda la mountainike, il Giro 3T BIKE nato come percorso di gara nel 2007, e poi diventato un circuito permanente interamente tabellato. Grande attenzione infine per gli amanti delle E-bike, che possono cimentarsi in percorsi più o meno lunghi con difficoltà adatte sia agli sportivi che alle persone che si avvicinano ora a questo mondo.

Tutte le informazioni sui percorsi potete trovarle qua:

Infine non possiamo non parlare della particolare accoglienza che questo territorio offre: un’esperienza unica, costruita con grande lungimiranza e pianificazione che ha prodotto due livelli di offerta turistica, Family ed Expert.

Tutte le strutture turistiche offrono un livello molto importante di servizi:

  • Presenza nella struttura di una persona esperta sui percorsi di mountain bike, cicloturismo, piste ciclabili delle località e delle aree limitrofe. Più in generale anche del Trentino;
  • La possibilità di parlare in tedesco o in inglese;
  • Garage o luogo sicuro per rimessaggio bici;
  • Servizio lavanderia per indumenti tecnici con locale asciugatura (anche a pagamento);
  • Kit per piccole riparazioni (cavalletto, cassetta attrezzi etc..);
  • Connessione wi-fi gratuita per poter aggiornare palmari, smartphone, gps;
  • Bike corner: angolo con cartine specifiche sui percorsi, dati gps, computer e GPS a noleggio con caricati i vari tour;
  • Proposte ed offerte speciali di pacchetti ad hoc per chi è interessato alla vacanza bike;
  • proposta di almeno 2 escursioni settimanali di MTB con guida.

I Bike Family Hotel (e camping) sono un gruppo di ben 9 strutture turistiche che in più offrono:

  • seggiolini a norma con caschetti;
  • proposta menù per bambini;
  • convenzioni agevolate per noleggio bici, cammellini e carrellini.

Maggiori informazioni: https://www.visitvalsugana.it/it/bike-family-hotelcamping/

L’accoglienza Expert Family si spinge ancora più in là e oltre ai servizi comuni offre:

  • Spazio adibito al lavaggio delle biciclette con pompa;
  • Tavolo dei ciclisti: ritrovo fisso giornaliero per discutere di percorsi, tecnica, alimentazione, novità, programmare tour;
  • Servizio ristorante con flessibilità dell’orario e disponibilità di menù per sportivi personalizzati (su richiesta);
  • Officina attrezzata con set completo di attrezzi per riparazioni.

Maggiori informazioni: https://www.visitvalsugana.it/it/bike-expert-hotelcamping/

Senza dubbio la Valsugana, per l’elevatissimo livello di accoglienza, per l’attenta pianificazione del territorio che ha reso disponibile moltissimi percorsi e per la bellezza unica del suo territorio si appresta a diventare un punto di riferimento a livello europeo per gli amanti della bicicletta e la tua prossima meta di vacanza e sport.

Info: www.visitvalsugana.it/bike

 

COMMENTI