Maratona di Atene

Maratona di Atene

Eurovelo 8 parte 1 si è concluso nel cuore di Atene, vera e propria protagonista della storia antica del mediterraneo. Dopo numerosi viaggi in bici in

Eurovelo 8 parte 1 si è concluso nel cuore di Atene, vera e propria protagonista della storia antica del mediterraneo. Dopo numerosi viaggi in bici in Europa e in Sud America, l’obiettivo di Paolo era quello di completare una sorta di duathlon studiato ed elaborato in autonomia.

Quindi, una volta arrivato in città, dopo aver percorso oltre 1.900 km in bicicletta, ha affrontato la mitica Maratona di Atene. Si tratta di un’occasione ideale per sfidare sé stessi, un evento sportivo molto atteso e che regala sempre forti emozioni.

La Maratona di Atene si ripete ogni anno dal 1994. A renderla unica nel panorama internazionale è il percorso suggestivo che ricalca i passi del prode Filippide. Infatti, secondo l’antica leggenda, nel 490 a.C., il soldato fu incaricato di correre dalla piana di Maratona ad Atene per annunciare ai cittadini la vittoria contro i persiani.

Il 12 Novembre 2017, alla partenza da Maratona c’era anche Paolo. Il percorso di 42 km è un susseguirsi di salite e discese, prima lungo la costa ionica e poi nella Grecia interna, fino ad Atene. L’arrivo è stato presso lo stadio Panathinaiko, uno degli impianti sportivi più antichi del mondo, completamente realizzato in marmo nel 560 a.C.

COMMENTI