Dolore alle ginocchia nel ciclismo

Dolore alle ginocchia nel ciclismo

In uno sport come il ciclismo, il ginocchio esercita pressoché sempre gli stessi movimenti per tutta la durata dell’uscita. Capita spesso di riscontra

In uno sport come il ciclismo, il ginocchio esercita pressoché sempre gli stessi movimenti per tutta la durata dell’uscita. Capita spesso di riscontrare, una volta scesi dalla bicicletta, un dolore intenso all’articolazione che magari impedisce di camminare bene nelle ore appena successive.

Quando si pedala il ginocchio non compie solo un movimento parallelo alla bici, ma lavora nelle tre dimensioni compiendo una sorta di “8”. Se questo movimento non è portato avanti in maniera ottimale può condurre a infiammazioni o dolori.

In particolare, nel caso del ciclismo abbiamo:

  • la sindrome del corridore – infiammazione dei muscoli della coscia
  • la borsite – infiammazione dell’articolazione
  • la tendinite – infiammazione dei tendini dell’articolazione
  • la meniscopatia – infiammazione del menisco
  • la cistite – formazione di liquido in eccesso nella parte posteriore del ginocchio

Le cause dello scatenarsi di queste patologie sono diverse e possono anche essere influenzate da elementi esterni. Il problema può dipendere da cause non legate all’attività sportiva (predisposizione genetica, squilibri anatomici naturali, infortuni precedenti) oppure da:

  • errori nella regolazione della bici – bisogna fare riferimento soprattutto ai valori di altezza e arretramento della sella, alla lunghezza della pedivella, alla posizione ed al parallelismo delle tacchette.
  • errori nella gestione dell’allenamento – prima di affrontare nuovi percorsi o allungare di molto il consueto giro quotidiano c’è bisogno di un periodo di adattamento.
  • flessibilità muscolare poco sviluppata – i muscoli del ciclista devono essere capaci di un’enorme resistenza allo sforzo in quanto devono affrontare di continuo accorciamenti ed allungamenti dettati dal movimento di pedalata. E’ importante tenere in allenamento in particolare i muscoli delle gambe con esercizi a corpo libero.

Se il ginocchio duole dopo una lunga uscita in bicicletta può essere sufficiente applicare del ghiaccio o massaggiare l’articolazione con unguenti antinfiammatori naturali. Può aiutare anche il semplice tenere a riposo la gamba.
Tuttavia queste soluzioni possono essere messe in atto una tantum, se il dolore persiste contattate uno specialista.

COMMENTI